Operazioni Societarie Straordinarie

Operazioni Societarie Straordinarie

Lo Studio Faienza offre supporto nella gestione delle operazioni societarie straordinarie chiamate anche di finanza straordinaria aventi per oggetto:

  • società
  • partecipazioni
  • aziende e/o rami d’aziende

che richiedono competenze tecniche di natura legale, fiscale ed economico/finanziaria.

Conferimento

Per conferimento intendiamo l’operazione per cui un’azienda oppure un ramo di azienda dotato di autonoma capacità di reddito viene conferita ad un ente giuridicamente diverso dall’impresa conferente.

Come contropartita l’impresa conferente, quindi la società che ha effettuato l’apporto, riceve azioni o quote di partecipazione, non comunque denaro, dalla società conferitaria che ha ricevuto l’apporto.

L’operazione può essere motivata da varie considerazioni:

  • di carattere propriamente strategico/aziendale
  • di diversificazione degli investimenti, fiscali
  • come forma di liquidazione di un attivo da dismettere

Trasformazione

La trasformazione consiste in una modifica della forma giuridica di una società.

Gli aspetti sostanziali di essa come:

  • attività
  • soggetto economico
  • rapporti con i terzi

restano invariati.

I motivi per cui si decide la trasformazione di una società sono molteplici.

Tutti comunque riconducibili a quattro ordini di fattori: aziendali, di responsabilità civile, da disposizione di legge, di convenienza fiscale.

Fusione

La fusione, considerata anch’essa tra le operazioni societarie straordinarie è uno dei mezzi per giungere alla crescita delle dimensioni dell’impresa e alle conseguenti economie di scale.

Si distingue tra fusione propriamente detta e fusione per incorporazione

Nella prima forma di concentrazione due o più imprese si compenetrano costituendo una nuova società. Nella seconda forma, fusione per incorporazione delle due o più imprese partecipanti, una rimane in vita (denominata incorporante) mentre l’altra o le altre vengono estinte.

Scissione

Come più società possono fondersi in una sola, può accadere che una società si scinda in una o più entità sociali più piccole.

Esistono due tipi di scissione:

  • totale: si ha quando una società trasferisce l’intero suo patrimonio a una o più società, preesistenti o di nuova costituzione estinguendosi. I rapporti della società estinta si trasferiranno alle società beneficiarie della scissione.
  • parziale o scorporazione: si ha quando una società trasferisce solo parte del suo patrimonio ad una o più società. In questo caso la società che opera la scissione non si estingue.

Anche la scissione, come il conferimento, può essere motivata da varie considerazioni, quali: di carattere propriamente strategico – aziendale, di diversificazione degli investimenti, fiscali.

Liquidazione

È il processo tra le operazioni societarie straordinarie mediante il quale una società (o parte di essa) viene portata al termine, ridistribuendo tutti gli attivi e cercando ove possibile di chiudere tutte le posizioni debitorie. La liquidazione può essere sia coatta quindi imposta dal tribunale o volontaria quindi decisa dall’imprenditore.

Per saperne di più e per avere consulenza diretta e personalizzata, contatta lo Studio Faienza richiedendo la Consulenza On Line o contattando direttamente lo studio al nr. 347/3040609.

Consulenza per Operazioni Societarie Straordinarie: scegli lo Studio Faienza

I nostri Servizi

Consulenza Online

Ho letto l'Informativa Privacy Policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.
Privacy Policy